2010 Logos definitivo 300dpi FOGLIO SEGUE.png

 

 

 

logos ACCADEMIA ZACCARIA PRO 2019.jpg

 

 

 

 

menu

 

 

 

R E Q U I S I T I  M E N T A L I

 

 

P R I M A  D I  C O M I N C I A R E

 

razzo1.gifrazzo-2.gifrazzo1.gifrazzo-2.gifrazzo1.gifrazzo-2.gifrazzo1.gifrazzo-2.gifrazzo1.gifrazzo-2.gif
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


            

 

  Siamo pronti per partire?

 

5cc1bbeb2400006800386610.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Possiamo farci, prima, qualche domanda?

 

5cc1bbeb2400006800386610.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Dove inizia e dove finisce l'orizzonte?

Dove e quando è il nostro, infinito?

 

5cc1bbeb2400006800386610.jpg

 

  Pensiamo davvero di provare la chiave che è dentro di noi?

 

5cc1bbeb2400006800386610.jpg5cc1bbeb2400006800386610.jpg5cc1bbeb2400006800386610.jpg5cc1bbeb2400006800386610.jpg5cc1bbeb2400006800386610.jpg5cc1bbeb2400006800386610.jpg5cc1bbeb2400006800386610.jpg5cc1bbeb2400006800386610.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Perché non provarla per aprire tutte le porte del nostro futuro?

 

5cc1bbeb2400006800386610.jpg

 

  Siamo capaci di riuscire a immaginare anche le cose più impossibili?

E magari saper sognare così forte da realizzarle?

 

5cc1bbeb2400006800386610.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Se poi proveremo la paura di essere travolti dalle onde,

forse dovremo imparare ad affrontarle, e per primi.

Ma con la “tempesta dei nostri cuori”: il coraggio.

Fino a dire loro dove devono andare.

Fino a riuscire ad andarci sopra e a guardarle dall’alto.

Le onde.

 

5cc1bbeb2400006800386610.jpg

 

  Pronti a immaginare una strada dove strada non c’è,

e a farla nascere anche dove sembra impossibile.

Perché quella strada diventi la strada di tutte le strade.

La nostra.

 

*     ALCUNI " prêt à penser" DA NON DIMENTICARE A CASA

 

nuovo capitolo.jpgnon è lì.jpgintelligenza.jpg

fortuna.jpgpaura ieri.jpgarredalo.jpg

volontà.jpgimprovviso.jpg

 

*     VESTIARO E BAGAGLIO MENTALE PERSONALE

 

Per il vestiario si suggerisce una scelta libera, a piacere e comoda,

come preferito individualmente, indistintamente per tutti i Seminari.

 

Invece, solo per i Seminari "Parlare in pubblico", è preferibile

un look formale e professionale, al fine di poter meglio svolgere le

esercitazioni.

 

Come bagaglio, strettamente personale, portate solo Voi stessi:

mente libera, spensieratezza e buon umore, se possibile.

Fate come se partiste per una vacanza insolita di uno o due giorni.

 

Infine, solo due predisposizioni mentali suggerite:

 

l’epochè, la sospensione del giudizio

e

l’aporein, il dubbio.

 

                                                                                                                                                                                                                                                        

 


Q u a n d o  c o m i n c i a m o ?

 

 

PRENOTA & ISCRIVITI.jpg

 

 

 


Pensiero dominante.jpg

 

 

 

SCARICA PDF.jpg          PRENOTA & ISCRIVITI.jpg